Bper – Opinioni dei Clienti

Tramite questa pagina è possibile leggere le opinioni su Bper pubblicate dai clienti sul sito.

Bper è l’acronimo di Banca popolare dell’Emilia Romagna, gruppo bancario presente in 18 regioni con 1.300 filiali, 12 mila dipendenti e 2 milioni di clienti. L’istituto, invece, è presente in 15 regioni con 778 sportelli e dal 2011 è quotato all’Ftse Mib, il principale listino di Piazza Affari.

bper opinioni dei clienti

Analizziamo brevemente adesso i servizi offerti dalla banca. Partiamo dai conti correnti. Smarty_Contonline è il conto corrente senza canone, a patto che venga accreditato lo stipendio e che abbia una giacenza minima media di 1.500 euro. Per gli under 28 è sempre gratuito, le operazioni sono illimitate e viene rilasciata gratuitamente una carta Bancomat per ogni titolare del conto. Questa è dotata di tecnologia contactless, grazie alla quale fino ad importi di 25 euro non sarai costretto a digitare il PIN ai POS, in quanto è sufficiente avvicinare la carta al dispositivo.

Conto Bper Prova è dedicato ai nuovi clienti di Banca Bper e consente di provare i prodotti e i servizi di Bper per 12 mesi a condizioni agevolate. Il conto non presenta canone, la carta Bancomat viene rilasciata gratuitamente e non prevede canone per i primi 12 mesi, così come non deve essere sostenuto per il primo anno per la carta di credito Bpercard Classic.

Per il resto, troviamo Conto Bper Web, adatto a chi deve operare online, pagando un canone trimestrale di appena 6 euro e disponendo di operazioni illimitate gratuite; Conto Bper, per chi intende gestire un conto corrente tutti i giorni, pagando un canone trimestrale di 12 euro e potendo effettuare così ogni operazione senza limiti durante l’anno e gratis; infine, Conto Bper Più, utile per chi intende utilizzare il conto corrente per la gestione dei propri investimenti. Il canone è di 24 euro ogni trimestre e anche in questo caso le operazioni effettuabili sono illimitate e gratuite.

Conto 18-27 anni è pensato chiaramente per i clienti di età compresa tra i 18 e i 27 anni. Il canone è di soli 3 euro a trimestre, per il resto le operazioni sono tutte gratuite e illimitate.

Conto e Libretto 13-17 anni è pensato per i clienti più giovani, alla loro prima esperienza di gestione del risparmio. Bper li premia con un tasso creditore dell’1% sulle giacenze e un canone gratuito. Non si pagano nemmeno i prelievi e i versamenti in filiale.

Diamo adesso un’occhiata al mondo dei mutui e prestiti Bper. Il Mutuo a Tasso Variabile è pensato per chi vuole sfruttare in proprio favore il movimento dei tassi di mercato. La durata minima è di 5 anni, quella massima è fissata in 30 anni. Per l’acquisto della prima casa è possibile accedere al fondo di garanzia dello stato, a copertura del 50% della quota capitale del mutuo erogato.

Per i clienti il cui mutuo a tasso fisso finanzia fino al 50% del valore commerciale dell’immobile e possiede una durata massima di 10 anni, Bper offre uno spread vantaggioso di appena lo 0,89%. Lo spread è il tasso applicato dalla banca all’Eurirs, che a sua volta è il tasso di mercato utilizzato dagli istituti quale base per questa tipologia dei mutui.

Mutuo Pro-Tetto è il mutuo a tasso variabile con cap. Esso consente di sfruttare le variazioni dei tassi in proprio favore, rischiando solo fino a un certo punto, oltre il quale l’aumento dei tassi sul mercato non inciderebbe sull’importo della rata da pagare. Questo mutuo finanzia l’acquisto di un immobile fino all’80% del suo valore commerciale e ha una durata massima di 30 anni.

Il Prestito Personale di Bper finanzia le tue spese senza chiedervi alcuna ragione dell’uso che intendiate fare della somma richiesta. Si tratta di un finanziamento flessibile, visto che la banca ti consente di scegliere le condizioni per il rimborso, in termini di combinazione tra rata e durata.

L’importo minimo finanziabile è di 2.000 euro, quello massimo di 75.000 euro. La durata massima è fissata in 120 mesi, mentre il tasso applicato è fisso o variabile. Esempio di prestito di 5.000 euro e della durata di 36 mesi: TAN fisso 8,80%, pari all’IRS a 5 anni più uno spread di 800 punti base.

Prestito Valore Casa è il finanziamento ideale per chi volesse rendere un immobile più ecologico, magari acquistando pannelli fotovoltaici o effettuando lavori di ristrutturazione, finalizzati al risparmio energetico. Anche in questo caso, gli importi finanziabili sono compresi tra un minimo di 2.000 e un massimo di 75.000 euro. Il finanziamento copre fino al 100% delle spese documentate, IVA inclusa. Ha durata massima di 10 anni e presenta un tasso fisso o variabile.

Prestito Giovani è rivolto, invece, ai clienti di età compresa tra i 18 e i 35 anni. L’importo minimo finanziabile è di 500 euro e quello massimo di 15.000 euro. Presenta una durata massima di 10 anni e un TAEG, che nel corso dell’estate 2016 viene calcolato poco al di sopra dell’8%.

Bper offre quindi numerosi prodotti, destinati a clienti di tipo diverso.

Bper

Bper
0

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *